Programma Sassofono

  • Approccio e tenuta dello strumento:

    • Postura del corpo e rilassamento

    • Bilanciamento e coordinazione degli arti

    • Posizione del collo e del mento

  • Impostazione:

    • Impostazione dell’imboccatura (primo approccio con l’ancia)

    • Spinta dell’aria

    • Prima produzione di suoni lunghi

    • Sviluppo e cura dell’emissione del suono

    • Respirazione diaframmatica

  • Articolazioni semplici:

    • Staccato

    • Legato

  • Tecnica

    • Prime diteggiature

    • Scale e arpeggi maggiori e minori fino a 2/3 alterazioni

    • Scale cromatiche con estensione fino a due ottave

Studio ed esecuzione di brani scelti in accordo con il docente, finalizzati all’applicazione delle tecniche apprese.

  • Pressione e utilizzo dell’aria per favorire diverse sonorità

  • Lavoro graduale su regolarità, velocità e indipendenza delle dita

  • Sviluppo graduale del suono e studio specifico su tutte le ottave

  • Articolazioni più complesse:

    • Portato

    • Accento

    • Sforzato

  • Espressività musicale:

    • Fraseggio

    • Respiro

    • Dinamiche

  • Tecnica

    • Primi abbellimenti

    • Scale e arpeggi maggiori e minori fino a 3/4 alterazioni

    • Scale cromatiche su tutta l’estensione dello strumento estensione

    • Scale modali

  • Consolidamento della tecnica sul suono acquisita

  • Conoscenza e cura dei diversi timbri

  • Abbellimenti e fioriture: diteggiature specifiche e loro realizzazione

  • Scale e arpeggi su tutto il giro armonico

  • Studio di brani scelti e concordati con l’insegnante

Vuoi saperne di più?Non esitare a contattarci compilando questo breve modulo di contatto, ti risponderemo immediatamente!

Contattaci